Conversione delle srl a capitale ridotto in srl semplificate

Il Ministero dello Sviluppo economico ha fornito indicazioni operative sulla riqualificazione delle srl a capitale ridotto in srl semplificate.

La conversione avviene a seguito di una procedura di InfoCamere che provvede:

  • alla sostituzione del dato “forma giuridica” da “società a responsabilità limitata a capitale ridotto” a “società a responsabilità limitata semplificata”;
  • all’inserimento d’ufficio nell’elenco cronologico degli eventi iscritti del seguente testo: “Modifica d’ufficio – SRL a capitale ridotto riqualificata in società a responsabilità limitata semplificata (art. 9 comma 15 DL 76/2013 convertito nella legge n. 99/2013)”.

Ai fini dell’attivazione della suddetta procedura di conversione, le modalità operative di InfoCamere specificano che le imprese devono avere i seguenti requisiti:

  • non risultare cessate al Registro delle imprese;
  • avere natura giuridica di “società a responsabilità limitata a capitale ridotto”;
  • non essere in aggiornamento.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.