Proroga del termine dell’invio dello spesometro relativo al secondo semestre 2017

In data 5/2/2018 l’Agenzia delle Entrate ha emanato il provvedimento con il quale:
– il termine per la comunicazione dei dati delle fatture relativa al secondo semestre 2017 è posticipato dal 28/2/2018 al 6/4/2018, sia per i soggetti che comunicano i dati su base obbligatoria, sia per coloro che comunicano i dati su base opzionale;
– vengono approvate le specifiche tecniche che consentono l’invio dei dati delle fatture in forma semplificata, limitando l’invio esclusivamente:
– alla partita IVA, o al codice fiscale nel caso di privati consumatori, dei soggetti coinvolti nelle operazioni;
– alla data ed al numero della fattura;
– alla base imponibile;
– all’aliquota applicata e all’imposta;
– alla tipologia dell’operazione ai fini IVA, nel caso in cui l’imposta non sia indicata in fattura;
– viene riconosciuta la possibilità di trasmettere i dati in forma semplificata anche per le integrazioni delle comunicazioni relative al primo semestre 2017, sempre entro il 6/4/2018, senza applicazione di sanzioni.
Inoltre, al fine di agevolare i contribuenti, l’Agenzia delle Entrate mette a disposizione sul proprio sito Internet due pacchetti software gratuiti, uno per il controllo dei file delle comunicazioni e uno per la loro compilazione.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *