Semplificazione della comunicazione dati fatture

Con un recente comunicato stampa l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile online la bozza del provvedimento che adotta semplificazioni per quanto riguarda la trasmissione telematica dei dati delle fatture emesse e ricevute.
Le principali novità sono le seguenti.
Differimento del termine di trasmissione dei dati delle fatture
Viene previsto il differimento del termine di trasmissione dei dati delle fatture relativi al secondo trimestre 2017, dal 28/2/2018 a una data successiva individuata nel sessantesimo giorno successivo alla data di adozione del provvedimento in questione.
Aggiornamento delle specifiche tecniche
Vengono aggiornate le specifiche tecniche per la trasmissione dei dati delle fatture, con la riduzione delle informazioni da inviare all’Agenzia delle Entrate.
Trasmissione dei dati del documento riepilogativo
Viene prevista la possibilità di trasmettere i dati del documento riepilogativo delle fatture di importo inferiore a 300,00 euro, in luogo delle singole fatture in esso annotate.
Software di controllo e compilazione
Viene infine prevista la pubblicazione sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate, al fine di semplificare l’adempimento e limitare gli scarti delle comunicazioni dovuti a errori nella fase di compilazione, di due pacchetti software gratuiti per il controllo dei file delle comunicazioni e per la loro predisposizione.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.