Nuovo temine per l’esercizio della detrazione iva

Il recente DL 50/2017 ha ridotto notevolmente il termine per l’esercizio del diritto alla detrazione dell’IVA.
La nuova norma stabilisce che la detrazione può essere esercitata, al più tardi, entro il termine di presentazione della dichiarazione IVA annuale relativa all’anno in cui il diritto è sorto, e non più entro il termine di presentazione della dichiarazione relativa al secondo anno successivo.
Conseguentemente viene modificato anche il termine per la registrazione delle fatture di acquisto, imponendo come termine ultimo quello di presentazione della dichiarazione relativa all’anno di ricezione del documento.
Le nuove disposizioni sono entrate in vigore da subito, vale a dire il 24/4/2017, senza l’introduzione di alcun regime transitorio, per cui la novità ha effetti “restrittivi” sull’esercizio della detrazione dell’imposta relativa agli acquisti effettuati prima dell’entrata in vigore del decreto.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.